Agriturismo Rupestr

Ho creato Rupestr nel ’94, per il piacere di promuovere il territorio “Langa e Monferrato”, ove troviamo i “BIG SIX“: Ortaggi, Formaggi, Nocciole, Carni, Vini e Tartufi. La mia passione mi spinge a farvi degustare questa cucina meravigliosa: Enogastronomia Tipica e Tradizionale.

Ospitalità Contadina

Ospitalità contadina sulle colline canellesi. “Bon di’ a tucc, u’ sara’ in piassi’ si voore annii” Se vi trovate immersi in un paesaggio suggestivo, in un’oasi di Moscato, a gustare ortaggi, formaggi, carni e frutta del luogo, sorseggiando piccoli e grandi vini di Langa e Monferrato, Rupestr è in questo Paradiso. “Il tavolo è il re del mondo, la bottiglia la regina”   ll mio entusiasmo e il mio lavoro per farvi assaporare questi piaceri. Tantissimi fatti e semplici parole:

“Credo nella bellezza e nella meravigliosa qualità dei prodotti di questo territorio fra Langa e Monferrato. Per questo ho creato Rupestr. Giorgio Cirio.”

Chi siamo

Sulle colline canellesi, fra Langa e Monferrato (nell’Astigiano), la Cascina Rupestr (2,2 ettari a prevalente produzione vitivinicola) offre soggiorno, ristoro e  ospitalità.

La Cascina, di Giorgio Cirio si trova sulla strada che da Canelli porta a Loazzolo, in ottima posizione panoramica: quando il cielo è terso, dalle grandi vetrate della sala da pranzo, predisposta per 60 coperti e arredata rigorosamente in stile piemontese (con pavimenti in cotto antico), si riesce a vedere l’arco alpino.

In vigna si produce Dolcetto e un fragrante Moscato. Le bottiglie prodotte soddisfano ampiamente il fabbisogno dell’agriturismo. Nella Cascina Rupestr i prodotti dell’orto vengono sapientemente conservati in vasetti: pomodori essiccati con bagnetto verde, zucchine in carpione, melanzane e carciofini, insieme a mostarda alla nocciola, marmellate di pesche, pere, ciliegie, mele, pere, mele cotogne e zucca.

A tavola si possono gustare piatti tradizionali preparati dalla signora Cristina, madre del titolare, come bagna cauda, agnolotti “al plin”, fritto misto piemontese, finanziera, polenta con i suoi intingoli, il gran bollito misto.

Un grande camino a legna, del vino sincero e l’amabile cordialità del padrone di casa vi immergeranno nell’atmosfera di un tempo. Giorgio Cirio vi metterà, inoltre, a disposizione  camere confortevoli, linde, in un ambiente luminoso e ridente,  fedelmente ricreato con materiali antichi.

Contatti

Regione Piancanelli, 12 – Canelli Asti – Tel e Fax. 0141824799
Entra in contatto con il nostro Staff.  Invia una email a rupestr1@gmail.com